Park - bici - bus

Sei in: Park - bici - bus | In bici sul Tram

In bici sul Tram

Per favorire l’utilizzo della tramvia e la mobilità dolce, TEB offre a ciclisti e amanti delle due ruote la possibilità di trasportare la bicicletta a bordo del tram.

 

COME TRASPORTARE LA BICI SUL TRAM

  • TUTTI I GIORNI IL NUMERO MASSIMO DI BICICLETTE TRASPORTABILI SULLA TRAMVIA È DI 4 SENZA NECESSITÀ DELLA PRENOTAZIONE.
    Se alla fermata ci sono più di 4 biciclette, salgono le prime 4 giunte in fermata.
    È VIETATO IL TRASPORTO DELLE BICICLETTE NELLE ORE DI PUNTA FERIALI (6.20-8.40, 12.30-14.30, 17.30 - 19.00)
    o in caso di particolare affluenza.
    È VIETATO IL TRASPORTO DELLE BICICLETTE SULLE SCALE MOBILI E GLI ASCENSORI ALLA FERMATA DI BG - BORGO PALAZZO
  • SABATO, DOMENICA E FESTIVI È POSSIBILE USUFRUIRE DEL SERVIZIO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA PER GRUPPI CON PIÙ DI 4 BICICLETTE (SINO A UN MASSIMO DI 10), telefonando al numero TEB 035.3692351 entro le ore 16.00 del giovedì sera precedente la domenica del viaggio. Se la festività non cade di domenica la prenotazione deve essere fatta con almeno 3 giorni di anticipo. Se alla fermata sono presenti altre biciclette, oltre alle 10 prenotate, possono salire sul tram le 10 prenotate più le 4 consentite da regolamento, per un massimo di 14 biciclette a corsa.

Ogni ciclista può portare una sola bicicletta e deve pagare un biglietto aggiuntivo corrispondente al percorso prescelto.
La responsabilità civile per i danni causati a cose o persone durante il tragitto è in capo al possessore della bicicletta sul tram.

Scarica e leggi il Regolamento per il trasporto delle biciclette anche alle pensiline lungo la linea.
Per maggiori informazioni atbpoint@atb.bergamo.it

 

 Le iniziative e i servizi
Nel 2009 è stato avviato, in collaborazione con il Comune di Bergamo, il progetto “Tram&Bike” che si propone di sviluppare l’integrazione tra il servizio di trasporto pubblico tramviario, la rete dei percorsi ciclabili e il servizio di bike-sharing allo scopo di rendere attrattiva la combinazione “tram+bici” per il più ampio spettro di utenti, in particolare per coloro che effettuano spostamenti pendolari, in un'ottica di sostenibilità ambientale.

Lungo la tramvia sono state realizzate da TEB piste ciclopedonali, in collaborazione con la Provincia ed i Comuni interessati, nelle seguenti tratte: da via Martinella al confine con Torre Boldone, da via Bugattone a via Colombera (Torre Boldone), dalla fermata di Ranica a via Viandasso (Ranica), dalla fermata di "Nembro Camozzi" a "Nembro Centro" e dal Cimitero a via Crespi (Nembro), tra la fermata di Pradalunga e il centro di Pradalunga, di competenza della Provincia di Bergamo, Comune di Pradalunga e TEB, nel tratto tra via Borgo Palazzo, via San Fermo e via Bianzana, di competenza del Comune di Bergamo.