Dichiarazione di accessibilità

Il sito di TEB è stato progettato e realizzato nel rispetto dei requisiti tecnici previsti nell'allegato A del Decreto ministeriale 8 luglio 2005 (aggiornato dal DM 20 marzo 2013) di attuazione della Legge 4/2004 "Disposizioni per favorire l'accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici".  La legge italiana è allineata con le raccomandazioni di conformità WCAG 2.0 del W3C di livello AA.

 Periodicamente il portale viene sottoposto a verifica attraverso l'uso di strumenti automatici per la validazione: 

·         W3C Markup Validation Service per la validazione dell'HTML

·         Color Contrast Analyzer per le verifiche sul contrasto colore 

Le pagine del sito sono state sviluppate con il linguaggio di marcatura XHTML e sono presentate attraverso l'utilizzo di fogli di stile (CSS3). Il portale è responsive, quindi fruibile anche da strumenti diversi dallo schermo del computer, quali tablet e smartphone.

L'ampliamento e il miglioramento dei servizi e l'abbattimento di tutte le barriere tecnologiche e cognitive sono l'obiettivo di questo sito, non solo nel lancio ma anche nella gestione continuativa. L'accessibilità di un sito web infatti non si esaurisce con il posizionamento di un bollino sulla home page, ma è un procedimento complesso e dinamico e il risultato sin qui raggiunto è da considerarsi un semplice "punto di partenza".

Suggerimenti, proposte, segnalazioni per migliorare il nuovo portale possono essere inviate a info@teb.bergamo.it